Basket, Scandone che tonfo! Al Del Mauro passeggia Salerno

Avellino a caccia del derby. Al Del Mauro arriva una lanciatissima Virtus Arechi. Coach De Gennaro conferma nello starting five Mazzarese. Tripla di Rezzano. Brunetti sul ferro, Sousa dopo due minuti sblocca la Scandone. L’ala brasiliana ingenuamente commette due falli in due minuti e Riccio lo rileva. Cardillo e Costa a bersaglio (4-8 al 5′). Ancora Cardillo. Quattro a zero griffato Gallo. Avellino palesa difficoltà in attacco e timeout chiamato da De Gennaro. Tripla di Marra, due per Rezzano, altri tre per Marra. (9-18 al 7′). Tripla di Maggio, due per Tortú e Cardillo, troppe le palle perse per i lupi che tornano a segnare grazie a Sousa. Altri due per Dimitri ma commette il terzo fallo.a Virtus chiude avanti i primi 10 minuti sul 15 a 29.
Subito due per Riccio che perà sbaglia il libero aggiuntivo e sfuma il gioco da tre punti. Il capitano però si riscatta con una bomba,si aggiunge un libero per Tortú. Avellino cerca di avvicinarsi a Salerno ma commette molti falli. De Gennaro chiama timeout (20-32 al 14′). Rezzano e De Fabritis umiliano la difesa irpina. Vola la Virtus Arechi. Fallo e canestro di Maggio. Scandone sotto di ventidue (20-42) al 18′. Doppia cifra per Tortú e Cardillo che toccano gli 11 punti ciascuno. Ultimo giro di lancette senza sussulti. Salerno continua lo show e chiude il primo tempo sul 25 a 48. Virtus che ha catturato tra le altre 25 rimbalzi totali, 11 in attacco.

Due triple per Sousa, Salerno perde subito due possessi, ma trova i liberi di Maggio che sfrutta un fallo ingenuo di Riccio. Altri tre per Sousa e 18 punti personali (34-53 al 24′). Tecnico a Sousa e tegola per Avellino. Maggio sfrutta i liberi e allontana i lupi. Terzo quarto da incubo in attacco per il roster biancoverde. Al 30′ è 37-62.

Due liberi per Riccio e De Gennaro allunga la difesa. Due di Mazzarese e timeout Parrillo sul 41 a 63 al 32′  Due.di Valentini. Salerno che ruota il roster. Avellino a segno dalla lunetta con Marra ma la gara ormai a 5 minuti dal termine non ha più nulla da raccontare. Inchiodata di Mraovic. De Gennaro concede un minuto anche a De Blasi che infila la tripla e i primi punti della sua stagione. Troppo poco, troppo brutta questa Scandone. La Virtus passeggia è vince 53-77.