Bari, Vivarini: “Ho molto rispetto di Capuano”

Il tecnico del Bari Vivarini alla vigilia del match contro l’Avellino ha così commentato: “È una partita con insidie molto alte, dobbiamo rimanere concentrati sulle cose da fare in campo, rimanere concentrati e umili. Non dovremo cadere in provocazioni, in problemi che non siano quelli di campo, tattici. Serve un ulteriore step di crescita, cerchiamo risposte e questa trasferta di certo potrà darne”.

Prosegue ancora: “Abbiamo messo in preventivo il fatto che l’Avellino possa pressarci alto, ci abbiamo lavorato in settimana e provato soluzioni. Conosco Capuano e ci siamo allenati anche in funzione di questo, cercando di curare anche i minimi dettagli. Sarà una partita con aspetti diversi dalle altre, ma abbiamo punti di riferimento precisi e voglio che sviluppati con velocità.

 Ho molto rispetto per Capuano, lui è certamente un allenatore particolare perché si fa notare, ma in campo ha sempre avuto una squadra con atteggiamenti precisi e un lavoro che conosco. Lui in questa settimana certamente ha cercato di metterle in pratica