Bambino di tre anni ingerisce metadone: corsa in ospedale

Un bambino di soli tre anni ha ingerito metadone mentre era in auto con i genitori.

Il piccolo è stato ricoverato d’urgenza al pronto soccorso di Battipaglia.

La boccetta di metadone era di proprietà del padre. Il bambino è stato prima portato al nosocomio di Eboli e poi trasferilo a Battipaglia a causa di una mancanza di posti.

Attualmente, sembrerebbe non essere in pericolo di vita. I carabinieri hanno denunciato a piede libero i genitori.