Avellino, si riprende domani. Da valutare Albadoro

Quattro gare consecutive senza reti, quattro match con un solo punto per l’Avellino di Giovanni Ignoffo.

Un rendimento basso e preoccupante quello dei biancoverdi che dal prossimo week-end avranno un ciclo di fuoco: Paganese, Bari, Ternana, Reggina e Catanzaro.

Un cammino che si fa difficile, soprattutto dopo il derby, considerando che le altre sono tutte formazioni favorite alla vittoria finale.

Sotto osservazione: Diego Albadoro. L’attaccante è reduce da uno stiramento che lo ha infastidito in settimana e dovrà essere valutato.

In settimana ci si concentrerà con lavoro specifico su Karic. Il giocatore, ieri, è rientrato dopo un lungo periodo di assenza ed ha dato buoni segnali.