Avellino, oggi la ripresa. Abbondanza per Bucaro

Saranno 180′ di passione per l’Avellino che sta provando a completare la rincorsa al Lanusei. Ancora due giornate per cercare di raggiungere la vetta e giocarsi la promozione sul campo allo spareggio. Un girone di ritorno, straordinario per la squadra di Bucaro che ha ottenuto la bellezza di 43 punti. Numeri da record che purtroppo, almeno per il momento cozzano con quelli disastrosi della gestione Graziani.

Morero e compagni riprenderanno questo pomeriggio la preparazione in vista del match contro l’altra nobile decaduta Torres. I biancoverdi, dovranno vendicare lo scivolone dell’andata. Dove forse, è stata disputata la peggiore partita sotto la gestione dell’allenatore siciliano.

Bucaro, potrà contare quasi su tutta la rosa a disposizione. L’unico assente sarà il lungo degente Rizzo, mentre Carbonelli ed Alfageme, sono pronti a fare nuovamente parte della contesa.  Bisognerà provare a battere i sardi, sperando che il Budoni altra compagine in cerca di punti salvezza possa ottenere un buon risultato contro il Lanusei.

Sarà di sicuro una gara particolare per Nicola Ciotola, l’esterno infatti, ha indossato in passato la maglia della Torres.