Avellino, niente svincolati. Ma siamo certi che sia la scelta giusta?

Cosa sta accadendo all’Avellino? Dopo le tre vittorie di fila i lupi hanno subito altrettanti ko. Stanno venendo fuori i limiti di un organico che è stato costruito di fretta e furia. Di una rosa che ha giocatori importanti come Di Paolantonio, Micovschi e Rossetti per citarne alcuni, ma che ha mostrato grosse carenze. Un lupo zoppo, un organico incompiuto.

Siamo sicuri che non bisogna intervenire sul mercato degli svincolati? Noi crediamo che qualcosa vada fatto soprattutto sul fronte offensivo, dove l’Avellino ha siglato solo due gol con Albadoro e Charpentier.

Ne Di Somma ne Ignoffo vogliono pensare al mercato dei giocatori liberi, ma siamo certi che questa è la scelta migliore? Ai postumi l’ardua sentenza. Speriamo che con il Rende, diretta concorrente alla salvezza, ci sia la reazione di orgoglio.