Avellino, momento magico. Si riprende mercoledì

L’Avellino si ferma per qualche giorno. I biancoverdi dopo la bella e convincente vittoria ai danni del Castiadas, approfitteranno della sosta, per ricaricare le pile. Morero e compagni torneranno ad allenarsi mercoledì con una doppia seduta fino a venerdì quando poi è previsto un altra pausa. Mentre sabato potrebbe essere disputata, una partita amichevole, anche se al momento sembra essere semplicemente una ipotesi. Lo staff medico alla ripresa dovrà valutare le condizioni di Pepe, Dondoni e Carbonelli che non sono partiti per la Sardegna. Da valutare anche Rizzo: il calciatore ex Catania è fermo ai box da oltre un mese.

Dopo un avvio di stagione tutt’altro che positivo ed una rimonta a singhiozzo, l’Avellino pare aver trovato la giusta quadratura del cerchio nell’ultimo mese: 15 punti su 18 disponibili con 10 gol siglati e solo 2 subiti. Il Lanusei resta primo a sette lunghezze di distanza, ma i ragazi di Bucaro hanno dimostrato di non voler mollare. Ad otto giornate dalla fine, l’impresa non sarà facile. Il calcio però, specialmente in serie D, ha regalato favole belle come quelle di Bisceglie e Vibonese che hanno recuperato rispettivamente: 13 e 10 punti alla capolista.