Avellino, le assenze costringono Braglia a dover cambiare

E’ un Avellino incerottato quello che si presenterà domani a Vibo. Mister Piero Braglia ha gli uomini contati. Non ci sarà ancora Santaniello che deve guarire dal Covid, così come saranno assenti gli squalificati Dossena Carriero e Tito. Salterà il match anche Luigi Silvestri. Il tecnico dei lupi si ritroverà costretto ad un turnover forzato con Forte in porta, difesa a tre composta da Rocchi, Miceli e Illanes. In mediana Ciancio e Adamo sugli esterni e De Francesco con Aloi e D’Angelo in mezzo. In avanti Fella e l’ex Bernardotto.