Avellino, lavoro a porte chiuse. Si tenta il recupero di Karic e Palmisano

Dopo la doppia disfatta interna contro Bisceglie e Virtus Francavilla, l’Avellino di mister Giovanni Ignoffo, ha ripreso la preparazione in vista del derby contro la Cavese.

Seduta a porte chiuse per i biancoverdi, presso il Partenio-Lombardi, così come sarà a porte chiuse l’allenamento di domani e quello di sabato per la rifinitura.

Lavoro differenziato per chi, ieri, ha giocato ieri. L’obiettivo di Ignoffo è recuperare Karic e Palmisano.

Dovrebbero essere intanto 700 i biglietti messi a disposizione per la partita guidata dall’ex biancoverde Campilongo, in programma domenica alle 15 allo stadio “Menti” di Castellamare di Stabia.