Avellino, Festa: “Tutto pronto per il bomba day”

Di seguito riportiamo le dichiarazioni rilasciate dal sindaco di Avellino, Gianluca Festa, nel corso della consueta diretta Facebook del lunedì sera:

“Sono state approvate le tariffe TARI. Per tutte le attività che hanno subito maggiori danni dal Covid-19 abbiamo previsto dei risparmi che vanno dal 10 al 30%. Abbiamo indirizzato gli sgravi più importanti verso queste categorie e ci è sembrata la cosa più giusta. Parliamo di un ristoro di 880mila euro.

Breve parentesi sulla pista ciclabile, volevo dirvi che ho dato indicazioni per ripristinare la strada di Viale Italia. È stato un errore e ci scusiamo. 

Quanto al cartellone di eventi per il Ferragosto avellinese, vi anticipo che sarà presentato presto e in maniera sobria a causa dell’aumento dei contagi. Daremo spazio a mostre d’arte, ai burattini per i più piccoli. Poi ci saranno i fuochi e le luminarie. Stiamo attendendo di capire cosa accadrà con il Covid.

L’esperimento dell’isola pedonale è andato molto bene, la città sta raggiungendo un equilibrio.

Il 25 luglio prossimo sarà il “bomba day”. Ringrazio la Prefettura. Stiamo informando la cittadinanza per ciò che accadrà domenica.

Concludo con la Scandone. Fino a quando potrò lottare per tenere in vita la Scandone non mi arrenderò”.