Avellino e la criminalità, il sindaco Festa: “Terremo alta la guardia”

“Il Comune di Avellino terrà alta la guardia. La comunità deve darci fiducia e deve averne, come noi, in chi sta conducendo le indagini”. Così il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, sull’escalation di fatti criminali avvenuti nelle ultime ore in città.

“Prima l’ordigno rudimentale esploso nell’auto di un imprenditore di San Tommaso, poi i colpi di pistola contro cinque auto in sosta. Sono episodi che, indubbiamente, creano allarmismi. Tuttavia, è nostra intenzione incrementare tutte le misure che servono a garantire la massima sicurezza dei cittadini.

Spero di riaccendere la città e ridarle il lustro che merita” – conclude -.