Avellino, è Ciotola il giocatore più subentrato

Il giocatore più subentrato nella doppia gestione Graziani-Bucaro è Nicola Ciotola. L’esterno ex Casertana ed Ischia è entrato in campo 16 volte partendo dalla panchina. Alle sue spalle due punte: Luigi Mentana: subentrato in 11 occasioni e Ferdinando Sforzini in dieci.  Scendendo di qualche gradino ci sono i centrocampisti Matteo Gerbaudo e Francesco Buono: chiamati in corsa per 8 volte. Ovviamente nel conteggio non sono presenti i giocatori che hanno lasciato l’Irpinia a metà stagione.

L’uomo assist della squadra biancoverde è Matteo Gerbaudo autore di 10 passaggi vincenti, 8 invece per Alessio Tribuzzi. L’ex Frosinone è anche il secondo marcatore della squadra con 9 reti messe a segno.