Avellino con 16 schermitori alle Finali nazionali di scherma under 14 “GRAN PREMIO GIOVANISSIMI RICCIONE 2022”

Avellino presente con 16 schermitori alle Finali nazionali di scherma under 14 GRAN PREMIO GIOVANISSIMI RICCIONE 2022.
Ventiquattro gare in otto giorni, 2681 atleti Under 14 partecipanti e una festa che va molto al di là dell’aspetto agonistico. Sono i numeri più significativi della 58esima edizione del Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” 2022 -Trofeo Kinder Joy of Moving, organizzato dalla Federazione Italiana scherma, ed in programma al Play hall di Riccione da mercoledì 11 e fino al 18 maggio, l’evento più bello della scherma italiana che assegna i titoli nazionali delle categorie Maschietti/Bambine nati nel 2011, Giovanissimi/e nati 2010, Ragazzi/e nati nel 2009, Allievi/e nati nel 2008 nelle tre specialità della scherma:
fioretto, sciabola e spada.
Le due squadre di scherma della provincia di Avellino schierano 16 atleti sui 21 qualificati nelle tre armi.
La Pol.Podjgym Avellino, con 18 atleti qualificati ne ha iscritti 13 di cui 4 Fiorettisti (Kozak Anastasia; De Falco Ginevra; Cavaliere Luca; D’Elia Loris). e 9 sciabolatori (Bavaro Anita; Colella Sophia; D’Alessio Vittoria; Del Regno Benedetta; Iannaccone Domenico; Cavaliere Evan; Pagano Roberto; Vitale Gioacchino; Troisi Pierpaolo). Assenti dell’ultimo minuto Pagliarulo Vincenzo e Ricci Claudia.
Mentre Per la ASD Rajput, invece, sono tre gli atleti qualificati due nel fioretto ( Stornaiolo Yari; Napolitano Mario) e una nella Spada ( Tozza Sara).
Tutti gli schermitori impegnati in questa finali sono pronti per dare il massimo risultato per onorare l’Irpinia sul palcoscenico Nazionale della scherma.
A coronare l’evento anche l’esame ad Arbitro Nazionale per Alessandro Liotti della Pol. Podjgym, che sarà il primo Arbitro Nazionale della Provincia di Avellino.