Avellino, accese le luminarie di Ferragosto. Festa: “Saranno il simbolo della rinascita”

Avellino – Sono state accese questa sera, come da tradizione, le luminarie del Ferragosto nel centro cittadino. Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale ha annunciato dei festeggiamenti per il 15 agosto in tono minore. Da qui la decisione di istallare le luminarie e forse il consueto spettacolo di fuoco pirotecnici. “Non potevamo abbandonare la tradizione – dice il sindaco Gianluca Festa – Una tradizione che rievoca il nostro passato, ma anche il presente. Le luminare simboleggeranno la rinascita dopo il Covid”. “Le sorprese non sono finite qui – conclude Festa – Stiamo lavorando per confermare i consueti fuochi del 15 agosto”.

“Questa sera abbiamo acceso le luminarie lungo Corso Vittorio Emanuele e via Nappi – scrive l’Assessore, Stefano Luongo – Lo avevo spiegato già qualche giorno fa. La nostra scelta circa gli eventi estivi è andata nella direzione di sospendere qualsiasi manifestazione dato l’attuale periodo storico. E penso che sia stata una decisione corretta e responsabile, apprezzata da tutti. È bello e importante per la nostra comunità respirare in questo mese un clima comunque diverso, utile anche ad aiutare il commercio cittadino. Avellino Summer Fest ritornerà con una programmazione ampia e qualitativamente importante per dare seguito al grande lavoro iniziato lo scorso anno.”.