Attentato al Vescovato: Nelson Lamberti a giudizio

Attentato al Vescovato: l’udienza sarà discussa davanti al tribunale in composizione collegiale il prossimo 19 dicembre.

Il processo, ricordiamo, è a carico del 49enne Nelson Lamberti.

L’uomo è accusato di aver fatto esplodere tre bombolette da campeggio davanti alla sede della curia vescovile del capoluogo irpino.

Lamberti è difeso dagli avvocati Nello Pizza e Nicola D’Archi. L’uomo, originario di Salerno ma da anni residente a Forino, a fine agosto, in preda ad un raptus a causa di una situazione economica difficile, fece esplodere tre bombolette da campeggio dinanzi al palazzo vescovile.

Tre le persone ferite, tra cui  il responsabile della Caritas di Avellino.

Subito dopo l’attentato il 49enne fu trasferito nel carcere di Bellizzi Irpino.

Nel processo si sono costituite soltanto due persone. Il procedimento penale, subentra dopo la richiesta di giudizio immediato avanzato dalla Procura di Avellino senza passare per l’udienza preliminare.