Atripalda, maxi-rissa in via Appia in tre fermati davanti a un bar

Movida violenta ad Atripalda.

Sabato notte, botte da orbi nella cittadina del Sabato nei pressi di un bar di via Appia per una violenta rissa scoppiata tra giovani che avevano alzato il gomito.

Tre gli uomini coinvolti nella lite, secondo quanto stanno provando a ricostruire i poliziotti della Questura di Avellino, intervenuti con due volanti sul posto.

Alla base della rissa – ove uno dei tre avventori avrebbe persino afferrato l’estintore di cui è dotato il locale azionandolo e producendo una folta nube – ci sarebbero motivi legati a rapporti personali.

Dopo aver sedato gli animi, gli agenti hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 48enne di Atripalda, un 28enne di San Michele di Serino ed un 33enne di nazionalità straniera responsabili, in concorso tra loro, del reato di rissa.