Astrazeneca, arriva il via libera di Ema. Oggi si riparte in Italia

Il vaccino AstraZeneca è “sicuro ed efficace”. A chiarirlo, definitivamente, è stata l’Agenzia europea dei medicinali (Ema).

“Il vaccino – ha spiegato per esteso in una nota l’agenzia – non è associato ad un aumento del rischio complessivo di trombosi”.

Anzi. I casi di trombosi dopo la somministrazione del preparato AstraZeneca ‘sono inferiori’ a quelli che avvengono tra la popolazione non vaccinata, ha spiegato ieri Sabine Straus, presidente del Prac.

“Fino a ieri sono stati segnalati 7 casi di coagulazione intravascolare e 18 casi di trombosi su quasi 20 milioni di persone vaccinate” (25 casi in tutto), ha detto Straus precisando inoltre che “Ema non ha trovato prova di problemi di qualità o sui lotti”.

L’Italia, dunque, ripartirà con le somministrazioni da oggi alle ore 15.