Ascolta Radio Maria a tutto volume e a tutte le ore, vicino di casa picchia il figlio

Succede a Vicenza. Una donna anziana di 85 anni con la passione per Radio Maria ha visto il figlio litigare e beccarsi un pugno in faccia dal vicino.

L’uomo di 47 anni è stato aggredito perchè la madre dalle prime ore del mattino ascolta la radio cattolica italiana per eccellenza a tutto volume. I vicini, sono costretti così a sentire messe e rosari no stop.

Ad un certo punto l’ira del vicino di casa è culminata con l’aggressione al povero figlio della signora che è stato costretto alle cure dei sanitari. Dopo la lite, il colpevole è stato denunciato per lesioni e ora risponderà in tribunale per quello che ha fatto. Avrebbe detto anche alla signora dopo aver picchiato il figlio che gli avrebbe incendiato casa, tv e radio.