Arriva “Ribut” ad Avellino. Appuntamento l’8 luglio al Circolo ARCI Avionica

Ribut arriverà per la prima volta ad Avellino venerdì 8 luglio alle 18 presso il Circolo ARCI Avionica, nella nuova sede in Via Cristoforo Colombo, 16.
A coordinare l’incontro, la giornalista di Orticalab Maria Fioretti.

Il libro, edito da Guida Editori, è un progetto corale che nasce dall’idea di Marcello Affuso e Maria Laura Amendola, scrittrice e attivista irpina. Insieme a loro Lucia Maritato e Manuel Torre, l’illustratrice Federica Dias e il cantante Achille Campanile.
I sei hanno reinterpretato le questioni sociali ed emozionali della generazione odierna, a partire dalle opere letterarie del passato e del presente, da Saffo ad Alda Merini, passando per Montale e Ungaretti.
Un’operazione di riscrittura coraggiosa e inedita, questa, un unicum nel panorama letterario mondiale, poiché si tratta del primo “reboot” letterario mai pubblicato.

Il ricavato delle vendite verrà devoluto all’associazione di promozione sociale Patatrac, che sostiene iniziative nel campo dell’educazione non formale e della progettazione sociale, con particolare riguardo alle tematiche relative alla promozione umana e civile.