Ariano Irpino, sigilli all’ex discarica “Madonna dell’Arco”

E’ stata posta sotto sequestro la discarica comunale “Madonna dell’Arco” di Ariano Irpino.

La zona, utilizzata per diverso tempo come sversatoio prima dell’apertura di Difesa Grande, è stata sequestrata dai carabinieri della stazione arianese.

A seguito di molteplici controlli e verifiche è scaturito il provvedimento. Le ispezioni sarebbero state effettuate su terreni e falde acquifere.

E’ stata accertata, inoltre, la presenza di rifiuti speciali sversati dopo la chiusura dell’impianto.