Ariano, fino al 21 giugno aperta la Mostra Ritorno a Fuping: Sulla Via della Ceramica: dall’Italia alla Cina

Il Comune di Ariano Irpino informa che  presso Palazzo Forte al secondo piano in Via D’Afflitto,  è possibile visitare l’esposizioneRitorno a Fuping: Sulla Via della Ceramica: dall’Italia alla Cina.

La Mostra sarà aperta fino al 21 giugno, durante i fine settimana (sabato e domenica)  dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 18,00 alle ore 20,00.

Giovedì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, l’apertura sarà dalle ore 10,00 alle ore 13,00.

Nei giorni feriali invece sarà possibile visitare la Mostra su prenotazione, contattando Fondazione Sistema Irpinia al numero 0825 478668.

L’esposizione Ritorno a Fuping: Sulla Via della Ceramica: dall’Italia alla Cina, rappresenta Il legame tra gli artigiani arianesi e la Cina e nasce con la residenza d’artista in collaborazione con il Pottery Art Village di Fuping, alla quale prendono parte 50 ceramisti delle città Associazione Italiana Città della Ceramica (AiCC).

I 13 artisti che hanno partecipato alla edizione di “Buongiorno ceramica 2022” appena conclusasi, hanno lasciato le loro opere, plasmate per farsi portatrici delle sensazioni e delle emozioni ispirate dall’esperienza cinese.

Alla mostra  di opere ceramiche è associata una mostra fotografica, “China Colors”, curata da Gabriele Resmini(MrCorto), con una galleria di 65 scatti realizzati dagli stessi artisti.

Le Opere esposte sono di: Ivana Antonini, Rino Attanasio, Patrizio Bartoloni, Antonio Bonaldi, Monika Grycko, Giancarlo Lepore, Marcello Mannuzza, Mirko Marcolin, Mrcorto & Luca Pi, Luce Raggi, Giovanni Ruggiero, Luigi Russo e Marco Ulivieri.