Anna dopo l’incidente domestico: “Grazie a tutti per l’amore che mi avete dimostrato”

“Avrei tanto da scrivere ma, causa forza maggiore, non mi è facile digitare” scrive Anna Sperduto in un lungo post facebook. “In migliaia e migliaia siete riusciti a farmi sentire il vostro amore e la vostra stima. Dei giorni in rianimazione ho diversi flash. Ve ne parlerò con calma. La mia mamma in questi giorni da dietro il vetro mi parlava di tutti voi. “Ti aspettano tutti.” Mi ha raccontato. Siete riusciti con la forza della preghiera a farmi aprire gli occhi.Ora mi ritrovo in chirurgia e credetemi sto soffrendo tanto. Tutto è molto doloroso. Ma la sofferenza non conta, quello che conta è la vita. Ringrazio tutti per l’ immenso affetto mostrato nei riguardi della mia famiglia. Ho letto della manifestazione del giorno 30. Non ho parole spero di vedervi in tantissimi, purtroppo da questo letto ma con il cuore pieno di amore. Mi mancate tutti 1 ad 1. Dai bambini che mi seguono alle vecchiette alla quale tenevo compagnia in diretta…Tutti nessun escluso. Aspetto di vedervi tutti martedì alle 18.30. Ho bisogno di voi! Voi tutti la mia salvezza. Vi voglio bene e continuate a pregare per me”.
Così Anna Sperduto tramite la sua pagina Facebook.