Ancora troppi i casi in Irpinia di stalking e di violenza sulle donne

Sono tanti i casi in Irpinia (170 solo nel capoluogo) segnalati nei centri anti violenza.

Da quella, fisica, sessuale, economica, stalking, fino ad arrivare al revenge porn. Un fenomeno trasversale che coinvolge tutte le fasce di età e classi sociali.

La polizia di Avellino insieme ai centri anti violenza di Mercogliano e Avelino con la psicologa Giusi Pamela Valcacer ha organizzato una giornata per combattere questo fenomeno con un camper che ha fatto il giro del paese irpino:

“Nel giorno di San Valentino diciamo alle donne di rivolgersi nei centri antiviolenza. E’  questo il  primo passo per uscire dall’isolamento, ,anche se la denuncia rappresenta una forma di tutela e difesa di una donna”.