Ancora sangue sulle strade irpine: centauro perde la vita sull’A16

Secondo incidente stradale mortale nel giro di poche ore in Irpinia.

Dopo la morte della 52enne Maria Sicuranza, schiantatasi ieri con la propria motocicletta all’ingresso della galleria del monte Pergola, sul raccordo autostradale Avellino-Salerno, un altro centauro è deceduto.

Questa volta lungo l’autostrada A16, al km 74, nei pressi di Grottaminarda.

A perdere la vita nel tragico schianto un 25enne di Castel Baronia. Il giovane ha perso il controllo della propria moto, impattando prima contro il suolo, poi contro il guard rail e, infine, su un muro di cemento.

Sul posto i sanitari del 118 che ne hanno constatato il decesso e la Polizia Stradale di Avellino, diretta dal nuovo dirigente Alfredo Petriccione. Traffico paralizzato lungo l’arteria autostradale in direzione Napoli.