Amministrative 2022, quattordici comuni irpini chiamati alle urne

Elezioni Amministrative 2022. In Irpinia, oltre ai referendum abrogativi riguardanti alcune norme che regolano il funzionamento del sistema giudiziario italiano, si terranno anche le elezioni amministrative. Sono quattordici i comuni irpini chiamati alle urne. Li elenchiamo di seguito:

1) Atripalda – Sindaco uscente: Giuseppe Spagnuolo (Lista civica “Scegliamo Atripalda”);

2) Baiano – Sindaco uscente: Enrico Montanaro (Lista civica “Baiano Civica”);

3) Capriglia Irpina – Sindaco uscente: Nunziante Picariello (Lista civica “Capriglia Bene Comune”);

4) Chianche – Sindaco uscente: Carlo Grillo (Lista civica “Unione per Chianche”);

5) Flumeri – Sindaco uscente: Angelo Antonio Lanza (Lista civica “Progetto Flumeri”);

6) Fontanarosa – Sindaco uscente: Giuseppe Pescatore (Lista civica “La Primavera”);

7) Gesualdo – Commissariamento, in seguito alla sospensione del Consiglio Comunale per dimissione di sette consiglieri su dodici assegnate dall’Ente;

8) Grottaminarda – Commissariamento, in seguito alla sospensione del Consiglio Comunale per dimissione di otto consiglieri su dodici assegnate dall’Ente;

9) Montemarano – Sindaco uscente: Beniamino Palmieri (Lista civica “Montemarano nel Cuore”);

10) Montemiletto – Commissariamento, in seguito alla sospensione del Consiglio Comunale per dimissione di otto consiglieri su dodici assegnate dall’Ente;

11) Pietradefusi – Sindaco uscente: Giulio Belmonte (Lista civica “Torre”);

12) Santo Stefano del Sole – Sindaco uscente: Francesco Urciuoli (Lista civica “Il Sole”);

13) Sirignano – Sindaco uscente: Raffaele Colucci (Lista civica “Sirignano nel Cuore);

14) Solofra – Sindaco uscente: Michele Vignola (Lista civica “Continuiamo, Solofra”).

Ricordiamo che i seggi saranno aperti dalle 7 alle 23 e negli stessi orari si voterà in tutta Italia anche per i cinque referendum sulla giustizia. Gli elettori si recano nel seggio loro indicato sulla tessera elettorale che, insieme con un documento di identità, va mostrata al momento del voto.