Altri 21 positivi su un aereo da Dacca, l’Italia ferma i voli con il Bangladesh

L’Italia ha fermato i voli dal Bangladesh dopo che almeno 21 passeggeri in arrivo da Dacca sono risultati positivi al Covid-19. L’annuncio è stato dat dal ministro della Salute, Roberto Speranza. In accordo con il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio – informa il ministero della Salute – è stata disposta una sospensione valida per una settimana durante la quale si lavorerà a nuove misure cautelative per gli arrivi extra Schengen ed extra Ue. “La quarantena per chi viene da Paesi extra UE ed extra Schengen è già prevista ed è confermata”, ha scritto Speranza su facebook, “ma dopo tutti i sacrifici fatti non possiamo permetterci di importare contagi dall’estero. Meglio continuare a seguire la linea della massima prudenza”.