Altavilla Irpina, i papà separati fanno sentire la loro voce

Questa mattina un papà separato si è recato presso gli uffici Comunali di Altavilla Irpina.
Due le proposte lanciate: la prima relativa all’istituzione di una panchina blu che possa testimoniare l’importanza di entrambe le figure genitoriali quando si vive la separazione; la seconda riguarda una proposta di deliberazione del consiglio comunale al fine di istituire un Registro per il diritto dei minori alla bigenitorialità (registro della bigenitorialità e della figura del Garante comunale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza), nonchè all’emanazione del relativo regolamento di attuazione.
Una iniziativa che è stata lanciata dall’Associazione PA-DRI SEPARATI che ha sede operativa a San Felice a Cancello e che sta seguendo attentamente le vicende relative alla separazione e alle difficoltà che troppo stesso la figura paterna è costretta ad affrontare, come soprattutto i disagi che si vengono a creare per i minori in caso di separazioni.