AL P.O. DI SANT’ANGELO DEI LOMBARDI SCREENING SULLE CARDIOPATIE GENETICHE CON L’EQUIPE DEL SAN RAFFAELE

[Ufficio stamoa Asl Av]
Sabato 19 marzo 2022 sarà presente presso il P.O. “Criscuoli-Frieri” di Sant’Angelo dei Lombardi una equipe del IRCCS San Raffaele di Milano per avviare un programma di screening sulle cardiopatie di grado severo su base genetica, causa di gravi forme di scompenso e di casi di morte improvvisa. Nel corso dell’attività ambulatoriale condotta dalla dott.ssa Gelsomina Cione, cardiologa ambulatoriale presso il P.O. di Sant’Angelo dei Lombardi, sono stati individuati diversi casi di questa patologia, appartenenti a nuclei familiari collegati tra di loro, evidenziando l’importanza di un controllo più ampio sulla popolazione interessata. Grazie all’interessamento del Direttore Generale dell’ASL, Maria Morgante, l’ambulatorio di Cardiologia, d’intesa con l’Istituto San Raffaele di Milano, Centro di riferimento per le cardiopatie su base genetica, con il contributo dei medici di medicina generale, ha programmato una giornata di screening, che vedrà la presenza nel nosocomio altoirpino di un’equipe milanese composta da cardiologi, neurologi e genetisti, che affiancherà il personale del nosocomio nel programma di screening che coinvolgerà oltre 60 cittadini. Si tratta di una iniziativa di grande importanza per la prevenzione e diagnosi precoce, con conseguenze fortemente positive per la salute e la vita dei cittadini interessati.
Questo lavoro è stato possibile anche grazie all’aiuto prezioso del sign. Angelo Sista, residente nel comune di Caposele, che ha disegnato gli alberi genealogici di tutte le famiglie, rendendo possibile ricostruire i legami familiari alla base dello studio. Si tratta di un esempio virtuoso di collaborazione tra specialisti ambulatoriali, medici di medicina generale e ospedale che, grazie al coinvolgimento di una importante struttura di riferimento nazionale quale l’IRCCS San Raffaele, offre una risposta di eccellenza alla richiesta di salute coniugando ricerca scientifica e assistenza sanitaria.