Al Moscati continua la lotta di Chiara, Avella continua a pregare

Sono stabili le condizioni di Chiara, la ragazza di Avella di soli 17 anni, ricoverata da lunedì scorso nella terapia intensiva del Covid Hospital del Moscati di Avellino.

La situazione è già critica poichè la giovane è pluripatologica sin dalla nascita.

La comunità di Avella non smette di sperare e pregare per la dolce Chiara e si è stretta intorno ai familiari per supportarli in questa durissima battaglia contro il Covid 19.