AIELLO DEL SABATO, ACCOLTA POSITIVAMENTE LA PROPOSTA PRO DECORO URBANO DEL CONSIGLIERE LOMAZZO

Il consigliere del gruppo di minoranza “Insieme per Aiello”, da sempre impegnato sui temi della legalità, dell’ambiente e della sostenibilità, si ritiene soddisfatto del positivo riscontro da parte della maggioranza ottenuto dalla proposta di dotare finalmente Aiello, con fondi propri, di apposite bacheche per le affissioni e del relativo regolamento (con tanto di sanzioni per le “affissioni abusive”)

«Per la prima volta, dopo tre anni e mezzo, viene accolta positivamente una mia nota – commenta Lomazzo – era diventato insopportabile tollerare ancora manifesti incollati ovunque oltre che, mi si permetta, irrispettose sovrapposizioni di manifesti funebri dei nostri cari con la sagra del cinghiale piuttosto che del cotechino. Muri, pali e cassette dell’Enel, ma soprattutto i necrologi di Aiello meritano maggiore rispetto e dignità».

«Da sempre le mie interrogazioni all’amministrazione sono volte al dialogo costuttivo per migliorare le condizioni del nostro comune, del nostro ambiente e delle persone in cui ci vivono. Purtroppo, però, quando parlo di tutela e monitoraggio delle matrici ambientali, lotta all’illegalità diffusa e di chiarimenti su affidamenti di lavori o di utilizzo dei fondi regionali destinati agli eventi di promozione del territorio trovo un muro, addirittura non mi si risponde alle interrogazioni. Spero che questo possa essere l’inizio, non dico di una collaborazione, ci mancherebbe altro, ma quantomeno di un maggiore ascolto verso le istanze della minoranza».