Aiello del Sabato: 16 uccelli sequestrati e liberati, un denunciato

Aiello del Sabato – Una segnalazione anonima ma precisa ha condotto i Carabinieri Forestali del Nucleo Cites di Salerno nella remota Contrada Valle del piccolo paese Irpino. I militari con l’ausilio delle Guardie Venatorie e Zoofile della LIPU, coordinate dal Cav. Giuseppe Salzano, giunti sul posto hanno rinvenuto una voliera contenente i seguenti uccelli protetti: 2 Tordele, 2 Tortore selvatiche, 2 Tortore dal Collare, 4 Passeri d’Italia e 6 Verdoni. L’avifauna è stata sequestrata ed un 69enne è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

L’uomo non ha opposto alcuna resistenza ai controllori che, dopo aver proceduto all’esame degli uccelli ed avendoli valutati idonei alla liberazione, anche con la valutazione di un esperto ornitologo che i militari hanno portato al seguito, si è proceduto poi alla liberazione in una vicina località idonea, ridando nuova vita e libero volo ai pennuti. 

“E’ incessante il lavoro delle nostre Guardie al fianco dei Carabinieri Forestali – dichiara l’Avv. Fabio Procaccini, Delegato LIPU di Napoli –  un formidabile sodalizio tanto antico quanto infallibile. Ringraziamo tutti coloro che con le loro segnalazioni ci consentono quotidianamente di frenare questo insano e dannoso costume . Invitiamo tutti coloro che possono fornire informazioni a non indugiare ed a scriverci alla pagina Facebook – LIPU NAPOLI. Con l’aiuto di tutti – conclude Procaccini – sconfiggeremo questa piaga in poco tempo”.