Agguato e terrore davanti ad una scuola: un morto e un ferito

Agguato e terrore davanti a una scuola. Un 57enne è stato assassinato a colpi di pistola insieme al figlio 32enne, rimasto ferito. Accanto al corpo di Mignano lo zainetto di un bimbo. L’atto criminale è avvenuto questa mattina, intorno alle 8.30, tra via Sorrento e via Ravello, nel cuore del Rione Villa, nell’area Est di Napoli, tormentata dalle aggressioni della criminalità organizzata. Sul posto le forze di polizia.

Numerosissimi i colpi di pistola esplosi da due sicari a bordo di uno scooter. L’uomo ferito a una gamba è stato trasportato all’Ospedale del Mare.