Ad Atripalda iniziati i lavori di manutenzione della villa comunale

La storica villa del comune di Sabato, oramai chiusa da tempo, è da ieri è interessata da un intervento di manutenzione straordinaria che riguardano le aree verdi per consentirne la riapertura agli utenti. Riapertura che dovrebbe avvenire nei primi giorni di maggio, la comunità atripaldese spera che la riapertura coincida anche con quella della biblioteca, anch’essa interessata da tempo da lavori riguardanti la messa in sicurezza, ormai in dirittura d’arrivo.

A dirigere l’intervento è l’Ufficio tecnico comunale, con il responsabile del Settore Ambiente, geometra Vincenzo Caronia. Una ditta specializzata sta procedendo a tagliare con dei trattori l’erba dei prati e i grandi alberi necessari pe consentirne la riapertura in tutta sicurezza.

I lavori invece che riguardano la Biblioteca comunale “Leopoldo Cassese”, si sono focalizzati sulla realizzazione dell’impianto antincendio con l’istallazione di idranti e rilevatori di fumo. E’ stato inoltre adeguato anche l’impianto delle luci di emergenza con l’indicazione delle vie di fuga. Inoltre si è provveduto alla sostituzione del quadro elettrico generale con creazione di due distinti sottoquadri, sostituendo l’intera linea elettrica. Infine si è proceduto alla sostituzione nelle sale di lettura dei corpi illuminanti esistenti con corpi a led.

Un intervento di efficientamento energetico necessario per adeguare la Biblioteca per il quale l’Amministrazione del sindaco Giuseppe Spagnuolo ha incassato tempo fa un finanziamento.

La biblioteca ospiterà anche il Punto Informagiovani che ha traslocato dalla Dogana dei Grani.