Acli, folta rappresentanza irpina al XIII Congresso di Benevento

Si è svolto nei giorni scorsi, presso il M.U.S.A. di Benevento, il XIII Congresso regionale dell’Unione Sportiva Acli della Campania, l’Ente di Promozione sociale e sportiva che conta nella nostra Regione oltre 400 associazioni sportive e circa 36,000 iscritti.

Il Congresso, cui ha partecipato una folta delegazione di dirigenti Irpini, è stato aperto dalla relazione introduttiva di Alfredo Cucciniello, Presidente delle Acli irpine e presidente regionale uscente, il quale ha tracciato un bilancio dell’attività del quadriennio ed ha analizzato le problematiche dello sport sociale nel tempo della pandemia, offrendo poi spunti di riflessione e suggerimenti per il prosieguo dell’attività dell’Associazione.

Dopo un ampio ed articolato dibattito, al quale hanno preso parte, tra gli altri, il Presidente regionale delle Acli e portavoce del Forum del 3° Settore, Filiberto Parente, il Delegato Coni Avv. Mario Collarile, il Presidente dell’U.S. Acli di Avellino, Massimo De Girolamo, e il Consigliere nazionale Giampaolo Londra, il Congresso ha proceduto alle varie elezioni. A ricoprire la carica di Presidente regionale è stata chiamata la dirigente casertana Francesca Dattilo; ben 4 dirigenti dell’U.S. Acli di Avellino sono stati eletti nel Consiglio Regionale, e precisamente Maria Mariani, Giuseppe Ciani, Geremia Di Costanzo e Tano Fattorello; tra i probiviri è stato poi eletto Gianluca Della Notte, mentre Modestino De Cristofaro è entrato a far parte della Commissione Disciplinare. Premiata anche l’esperienza e la professionalità dell’Avv. Agostino Somma nel Collegio dei Revisori.