Accusato di violenza sessuale su di una 14enne, assolto

Era stato accusato di aver costretto una 14enne ad avere rapporti orali con lui: assolto 25enne.

La difesa del giovane avrebbe basato la sua linea difensiva su di una telefonata della presunta vittima: i tabulati telefonici dimostrano, infatti, che la ragazza avrebbe telefonato ai propri genitori dalla casa dell’imputato e con il suo telefono dicendo di stare da un’amica. In un primo momento, invece, la ragazza aveva affermato che il 25enne le aveva impedito di telefonare.

Confermata, dunque, l’inattendibilità della 14enne.