Accusa malore in casa, soccorsa dai suoi bambini di 5 e 3 anni

Cervinara – Giovane madre accusa un malore mentre è sola a casa con i suoi bambini. I piccoli, di cinque e tre anni, riescono a chiamare i soccorsi con il telefonino.
La notizia è stata riportata da Il Mattino nell’edizione odierna.
I bambini trovano la mamma stesa a terra in cucina e priva di sensi.
La bimba non si lascia prendere dal panico. Cerca il cellulare della mamma per chiamare aiuto, apre l’applicazione di WhatsApp e, riconoscendo le chat attraverso le immagini del profilo, chiama la nonna che sa essere più vicina alla casa.
Fortuntamente solo tanta paura per i familiari che chiamano l’ambulanza prima di tirare un sospiro di sollievo, e affettuosi gli abbracci ai propri bimbi per ringraziarli  della tranquillità con cui hanno gestito la situazione.