A Terni finisce 0 a 0. Termina la corsa play-off dei lupi

TABELLINO:0-0

Ternana (4-3-1-2): Iannarilli; Parodi, Diakité, Bergamelli, Mammarella (43′ st Celli); Paghera (17′ st Damian), Salzano, Verna; Defendi (43′ st Furlan); Ferrante, Partipilo (31′ st Marilungo)
A disp: Marcone, Tozzo,   Vantaggiato, M.Russo, Mucciante, Torromino, Sini, Nesta,
Allenatore: Gallo

Avellino: Tonti; Illanes, Laezza, Bertolo (1′ st Rizzo); Celjak, De Marco (23′ st Ferretti), Garofalo (1′ st Di Paolantonio), Izzillo (1′ st Rossetti), Parisi; Micovschi , Albadoro (23′ st Pozzebon)
A disp: Pellecchia, Palmisano, Morero, Ferretti, Nije, Alfageme, Evangelista,  Federico
Allenatore: Capuano

Arbitro: Francesco Meraviglia della sezione di Pistoia
Assistenti: Gabriele Nuzzi di Valdarno, Dario Garzelli di Livorno

NOTE: Ammoniti: Paghera, Bergamelli (T) Angoli 5-1 Ternana. Rec: 1′ pt, 3′ st

LE SCELTE – Mister Capuano sceglie il 3-5-2. Fuori dall’undici titolare Morero e Di Paolantonio. Il tecnico di Pescopagano privo di Silvestri, Dini e Charpentier schiera Tonti tra i pali, Ileanese, Laezza e Bertolo din difesa. In mediana Celjak e Parisi sugli esterni con il trio De Marco, Garofalo e Izzillo in mezzo. Micovschi e Albadoro di punta.

Dopo oltre tre mesi i lupi tornano in campo contro la Ternana sconfitta in campionato per 2 a 0.

LA GARA – Al 3′ Mammarella per Defendi che calcia a botta sicura e colpisce il palo.

Al 12′ Mammarella serve Paghera che calcia dal limite. Pallone al lato.

Al 16′ Parisi mette un gran cross al centro per Micovschi fallisce clamorosamente.

Al 26′ Tonti salva i lupi con una buona uscita su Defendi, nell’occasione il portiere subisce una botta. Ma alla fine l’estremo difensore si rialza.

Al 38′ Izzillo dopo un batti e ribatti calcia alto.

Al 45′ super Tonti su Ferrante. Il portiere sventa una girata della punta ex Brescia.

Al 46′ Izzillo serve Garofalo che calcia al lato dalla distanza.

SECONDO TEMPO – Rizzo, Di Paolantonio e Rossetti vengono mandati subito nella mischia da Capuano.

Al 3′ sinistro di Mammarella a giro che si spegne al lato.

Al 4′ cross di Illeanes con Di Paolantonio che dal limite calcia al lato.

Al 5′ Partipilo tira dalla distanza. Pallone fuori.

Al 16′ tiro di Parisi da dimenticare.

Al 28′ Micovschi si libera di un avversario e fa partire un bel tiro che lambisce il palo.

Il tempo scorre, l’Avellino purtroppo non riesce a sfondare.  Finisce 0 a 0. Passano le fere. Finisce qui la corsa play-off dei lupi.