A Mugnano del Cardinale la cassetta postale non funziona, lettere mai partite

In questi tempi moderni ricchi di messaggi istantanei, video chiamate e altro c’è chi ancora preferisce scrivere una lettera a mano ed imbucarla come si faceva un tempo nelle cassette della posta.

A Mugnano del Cardinale c’è il professore Domenico Cerullo, appassionato di lettere e cartoline, che usa ancora il vecchio metodo per scrivere ad amici e parenti, ma qualcosa si è inceppato. Lo stesso professore ha constatato che la cassetta della buca della posta di Mugnano del Cardinale è stracolma e che quindi le sue lettere, ma anche di qualche altro nostalgico non sono più partite.

“Mi sembra una mancanza tutto questo. Ho anche provato a chiamare all’ufficio per manifestare il disagio ma non ho mai avuto risposte. E’ una mancanza per chi come noi usa ancora la carta per scrivere a persone residenti in altri Stati. A qualcuno può apparire come un piccolo disagio, lo è per chi come me è rimasto ancorato ai vecchi servizi postali- Spero che il mio appello serva per smuovere il tutto”.