A Grottolella il ‘Tour del Camper della salute’, il vicesindaco Grossi: “La tutela della salute è un diritto fondamentale”

L’ASL di Avellino in collaborazione con il Comune di Grottolella e l’Assessorato alla Sanità guidato dal Vicesindaco Marco Grossi, organizza il Tour del Camper della Salute, nell’ambito del progetto “MI VOGLIO BENE”, prevenire mi salva la vita. Domenica 7 luglio, dalle ore 10 alle ore 14, in piazza Municipio a Grottolella, si effettueranno Screening gratuiti (Mammografia gratuita per donne dai 50 ai 69 anni e Pap-test gratuiti per le donne dai 25 anni ai 64 anni) senza alcuna prenotazione o impegnativa da parte del medico curante. Da mesi L’ASL di Avellino sto promuovendo nei comuni irpini il progetto di prevenzione, e in ogni comune la risposta è stata positiva da parte dei cittadini.

“Come amministrazione ci sentiamo fortemente impegnati sulla tematica del diritto e della tutela della salute, quale diritto costituzionalmente garantito, avvertiamo il dovere e la esigenza di porre in essere tutte le iniziative possibili ed utile, al fine di garantire una piena tutela dello stesso diritto. L’iniziativa di domenica, vuole essere solo l’inizio di una serie di attività che come amministrazione comunale, metteremo in campo nei prossimi mesi, per promuovere e diffondere la cultura della prevenzione nella nostra comunità, perché la prevenzione, specie in alcuni settori e per alcune patologie, può aiutare a salvare la vita. Come amministrazione, saremo sempre sensibili ed aperti ad organizzare giornate di questo tipo, perché e compito di una amministrazione moderna, efficiente, efficace, al passo con i tempi e orientata alla tutela di beni giuridici fondamentali, come la tutela della salute quale diritto fondamentale della persona e interesse della collettività, essendo l’indispensabile presupposto per il godimento di tutti gli altri diritti della persona. Inoltre, come Amministrazione e a nome e per conto della nostra comunità ringraziamo L’ASL di Avellino e in modo particolare Il Direttore la Dottoressa Maria Morgante, per aver accolto la nostra richiesta per organizzare la giornata di prevenzione sul nostro territorio” – è quanto si legge in una nota stampa a firma della Amministrazione comunale di Grottolella.