A Cassano Irpino il dibattito “Verso il Manifesto dei giovani per il futuro”

Nel pomeriggio del 27 Agosto, a partire dalle 18, si terrà nella piazza principale di Cassano Irpino, Piazza Vittorio Emanuele III, l’evento dal titolo “Verso il Manifesto dei giovani per il futuro”.
Organizzato dall’Associazione Maps, che da diversi anni si impegna nell’organizzazione di momenti di confronto e di dibattito, lo scopo dell’evento del 27 è far partecipare la comunità giovanile irpina e campana, rappresentata dai Forum dei giovani, dalle associazioni, dai giovani dirigenti di partito per ascoltare le loro riflessioni e le loro proposte riguardo il tema della condizione giovanile oggi in Italia.
Sappiamo da tempo che gli under 40 italiani hanno sempre più problemi a trovare un lavoro di qualità, a comprare casa, a rendersi indipendenti e a mettere su famiglia. Dal Nord al Sud dell’Italia.
Motivo per cui sono sempre di più quelli che decidono di andare all’estero, spesso senza fare mai più ritorno. Questo è dovuto principalmente alla scarsa crescita economica degli ultimi 20 anni in Italia, che ha finito per salvaguardare i più maturi e danneggiare le giovani generazioni che si affacciavano sul mercato del lavoro.
Stage non retribuiti, precariato, disoccupazione, giovani che vivono in famiglia fino a 35 o 40 anni, sono diventate cose sempre più comuni e la politica finora è sembrata occuparsene solo con degli slogan, tra l’altro poco efficaci. Ma senza intervenire in maniera seria ed efficace. Anche perchè sia a causa della denatalità che della poca partecipazione alla politica dei giovani, elettoralmente contano meno di tutti gli altri gruppi sociali. E quindi la politica preferisce tutelare chi è già tutelato.
Durante l’incontro del 27 Agosto a Cassano Irpino, dunque, si rifletterà su tutto questo. Sui problemi che ciascuno di noi vive nella quotidianità e sulle proposte, sulle possibili soluzioni, sulle riforme da realizzare a livello locale e nazionale per farvi fronte nei prossimi anni. Dal momento che non vogliamo andar via dal Paese in cui siamo nati e cresciuti, e che pensiamo sia ancora il più bello del mondo, il nostro contributo sarà un “Manifesto dei giovani per il futuro”, poche pagine in cui racconteremo il futuro in cui vorremmo vivere e che potrà essere a disposizione degli attuali decisori politici, solo in minima percentuale giovani, per realizzare questo cambiamento nei prossimi mesi.
L’evento si aprirà con le introduzioni di Antonio Fondaco (Presidente di M.a.p.s.) e Salvatore Dragonetti (Vice Presidente di M.a.p.s.).
A seguire ci saranno gli interventi di: Louis Stanco (Segretario di M.a.p.s.), Adriana Guerriero (Vice Segretario PD Irpinia), Davide Cuorvo (Presidente Forum dei giovani di Conza della Campania), Amerigo Maffei (Forum dei giovani di Montoro), Felice Faija (Presidente Forum dei giovani di Torella dei Lombardi), Mario Picardo (Presidente Forum dei giovani di Volturara Irpina), Marco Pericolo (Referente Under 30 Azione in Irpinia), Stefano Carluccio (Forum dei giovani di Conza della Campania), Chiara Molinario (Associazione Panacea Odv), Maria Renna (Presidente Associazione La Calendula), Guido Candelmo (Presidente Rotaract Avellino), Rosaria Forgione (Presidente Fed. A.P.I. Avellino), Barbara Capone (Presidente Circolo PD Torre le Nocelle) e Giovanni Nitti (Presidente Forum dei giovani di Gesualdo). Modererà la giornalista Elisa Forte.
Per gli interventi non previsti in locandina ci sarà la possibilità di registrarsi e di intervenire.
Alla fine dell’evento ci sarà un piccolo buffet con degustazione di prodotti tipici locali.